Seleziona una pagina

La Strategia del “Piano B”

Un tuo potenziale paziente ti ha detto di NO? 

Bene! Anzi, male; ma tu vedi di NON sprecare il tuo prezioso “prospect”…!

Fai subito un’altra proposta che richieda un minor impegno per lui (ed anche per te).

Ti ha detto di NO ad un Piano di Trattamento parodontale da 1.000€…? 

Prima di dare come persa la tua offerta, proponigli un altra piccola terapia da 100€, o un altro tuo prodotto, servizio o consulenza, diversa dalla precedente, ma che però sia utile per il tuo potenziale paziente e comunque dal costo decisamente inferiore.

Lo scopo non è di “vendergli qualcosa” a tutti i costi per ripagarti delle spese di acquisizione del contatto stesso, ma quello di tenerlo ben “agganciato” al tuo studio!

Ti ha detto di NO all’offerta di un appuntamento in studio per effettuare una prima visita a pagamento (diciamo da almeno 100€)…?

Proponigli subito un video gratuito, oppure una guida in PDF a tema, (in cui, nascosta tra i vari contenuti di valore, ci sia la “vendita” di un tuo servizio a pagamento).

Oppure, offri del materiale cartaceo da spedire a casa gratuitamente: sappi che questa offerta è ancora molto apprezzata dalla maggior parte dei potenziali pazienti.

Comunque sia, dopo un NO, non arrenderti mai!

Fai sempre un secondo tentativo, ma utilizzando un altro “front-end”.

Rifletti: ogni singolo contatto che hai faticosamente ottenuto ha un valore che, molto spesso, hai pagato profumatamente ed in anticipo alla tua “web-agency”.

Quindi: NON puoi sprecare alcun contatto per nessun motivo! E’ chiaro? 

Perciò, proponi sempre ad un potenziale paziente che ti abbia detto di NO per un qualsiasi motivo, l’offerta di un “front-end” gratuito e/o privo di rischi per lui.

Oppure, proponigli di effettuare un servizio o una terapia ad un costo equivalente ad una frazione di quanto proposto originalmente, strategia che però ti aprirà le porte alle vendite successive di nuovi servizi e/o prodotti, ma dal valore molto più elevato.

Se non hai le idee chiare e/o non sai esattamente come fare, oppure vorresti implementare un servizio semi-automatizzato per farlo, io posso darti una mano!